Quaquaraquà

Mio nonno, uomo d’altri tempi (e non soltanto “letteralmente”), parlando degli uomini era solito dividerli in due “categorie” (Leonardo Sciascia, nel 1961, credo, nel suo “Il giorno della civetta”, ne individua ben cinque, invece…): uomini “tutti d’un pezzo” e “quaquaraquà”...

A te… la scelta

Scendere a compromessi: sì, o no? Nella vita di ciascuno di noi può succedere che il ventaglio delle scelte possibili non si limiti al “bianco”, o al “nero”, ma arrivi a spingersi più in là, proponendoci una terza via: il “grigio”; quella del compromesso, appunto...

Una città di eroi…

Per gli appassionati di storia dell’archeologia, il nome della città di Troia evoca suggestioni, intrighi e antiche battaglie. Per tutti, poi, il nome di questa antica città fortificata è associato all’inganno del cavallo di legno, ideato, com’è noto, dall’astuto Ulisse (Odisseo), per espugnarla, dopo l’interminabile assedio...

Rinascita

Nella storia della moda italiana ci sono incisi una data: 12 febbraio 1951 ed un luogo: Firenze. Proprio a Firenze, più precisamente nella Villa di Via dei Serragli civico 144, Giovan Battista Giorgini, mercante/antiquario di ritorno dall'America, organizzò quella che viene considera la prima vera sfilata di moda italiana, alla quale vennero invitati anche alcuni giornalisti ...