Nel 2016 si potrà, anzi si dovrà

“Il mio più grande lusso è non dovermi giustificare con nessuno” diceva Lagerfeld nel suo libro Il mondo secondo Karl

Indipendenza, libertà di spirito, questo in sintesi ciò che possiamo esercitare nei prossimi mesi.

Dando uno sguardo alle passerelle della P/E 2016 si è visto molto, in particolare geometrie, ma il modo di interpretarle e di abbinarle è talmente vario che mi viene quasi da dire: “Non è importante ciò che metto, ma come lo metto”

Lo battezzerei l’anno dei creativi, di coloro che indossano con personalità, un pizzico di eccentricità e tanto colore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...