L’étoile

Si racconta che il tulle nacque in Francia nella città di Tulle dalla quale prese il nome e una leggenda racconta che esso abbia origini divine. Di certo sappiamo che, da quando la Regina Vittoria si fece confezionare il suo abito da sposa sontuoso, il tulle bianco divenne il colore più utilizzato per gli abiti da sposa.

Worth, famosimo sarto parigino del diciannovesimo secolo, utilizzò il tulle a più strati per dare volume ai suoi abiti e fece di più, applicò una striscia di tulle ad un cappellino lanciando la moda del cappello con veletta.

Dopo la seconda guerra, Dior crea la collezione Corolle fatta di abiti ricchi e romantici con metri e metri di tulle sovrapposto.

1

Ai giorni nostri, il tulle è comunque sempre in risalto, nel 2016 lo vediamo nella collezione Miu Miu, che sia il segno che la moda étoile non tramonta mai?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...