#2 Signac l’inizio di una carriera

L’interesse di Signac per la pittura impressionista non era diminuito.

La visita a una mostra di Claude Monet nel 1880 determinò la nascita della sua vocazione di pittore.

Paul non aveva ancora 18 anni ma aveva già dato prova di uno spiccato gusto per l’indipendenza. Niente accademia dunque per il giovane amante del colore e della libertà. Dopo un breve passaggio nell’atelier di Emil Bin, Signac scelse di dipingere da autodidatta. La sua vera scuola fu dunque l’osservazione appassionata delle opere di Manet, Degas, Monet e Caillebotte e dal 1882 SIgnac dipinse alcune serie di studi dalle tonalità vivaci. Faceva posarei suoi amici o la sua givane compagna, ma amava dipingere soprattutto i paesaggi. Il suo apprendistato fu veloce e fin dall’estate 1883 Signac dipingeva a Port-en-Bassin alcuni quadri di marine che un impressionista più agguerrito non avrebbe rinnegato. Tele che già si distinguono per i colori brilanti e per un gusto marcato della resa frontale, oltre che per le  composizioni delle linee rigorosamente ortogonali

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...