#1 – L’uomo e la felicità

“L’uomo è felice quando vive esperienze in sintonia con la sua natura”

La felicità è la condizione normale della propria Anima, della propria natura essenziale, si manifesta anche a livello mentale quando le esperienze che si vivono sono in sintonia con i suoi obiettivi.

Ma la natura dell’uomo non è solo la sua Anima, è anche il suo corpo e la sua mente. Per essere felici è necessario quindi saper riconoscere e saper rispettare anche la natura del proprio corpo e della propria mente. Divenendo costruttivi ciò diviene spontaneo perchè si vive nell’entusiasmo e l’entusiasmo è ciò che può permettere a chiunque di avere intuizioni costruttive.

Per poter fare qualcosa in sintonia con gli obiettivi della propria Anima, è sufficiente produrre pensieri costruttivi e non serve null’altro se non un atteggiamento mentale costruttivo, accompagnato da una capacità di comprensione costruttiva da parte della mente, la famosa “consapevolezza”.

Le azioni conseguenti sono sempre l’effetto dell’atteggiamento mentale che ne è all’origine. Quando il Campo Mentale e quello dell’Anima contengono informazioni in sintonia tra loro, si ha la percezione netta dello stato di felicità incondizionata anche da parte della mente.

Se si riesce ad avere almeno una piccola parte della consapevolezza della propria Anima, allora si riesce anche solo pensando a capire che la felicità non è altro che lo stato che si raggiunge spontaneamente, senza avere bisogno che accada nulla perchè si verifichi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...