Ferrari 275 GTB/4S Nart

La soria di questo straordinario esemplare di Ferrari 275 GTB/4S e del suo proprietario, sullo sfondo del sogno americano, è quella di una grande passione. Eddie Smith nasce in una povera famiglia statunitense quasi 100 anni fa; orfano già in tenera età, ma dotato di grande determinazione, risale piano piano la scala sociale iniziando come mascherà in un teatro, proseguendo poi come tassista e postino per finire come industriale di successo e imprenditore illuminato.

Smith s’innamora del mondo dell’automobile accompagnando per caso il figlioletto ad assistere alla 12 ore di Sebring del 1960. Da quel momento in poi, quasi a voler coronare il proprio sogno di successo, decide di acquistare una vettura del marchio che ha visto vincere alle corse e diventa un ferrarista doc.

Entrato in ottimi rapporti con Luigi Chinetti, carismatico importatore della casa del cavallino negli States, si reca spesso di persona a Maranello per acquistare le ultime novità.

Dopo aver iniziato con una 250 GT Spider California  usata, Smith passa a una 250 GTB/4 e in seguito, ormai nei primi anni 70, a una 365 GTB Daytona. In mezzo a questa straordinaria carrelatta compare il pezzo forte della sua collezione.

Nel 1960, in seguito a una teelefonata delDrake in persona, Smith entra infatti in possesso della 275 GTB/4S Nart. Sitratta di una versione realizzata in soli 10 esemplari appositamente per il mercato americano, da cui il nome legato alla celebre scuderia North American Racing Team, patrocinata dallo stesso Chinetti.

Inizialmente verniciata di azzurro metallizzato, la vettura è stata la beniamina di Smith per tutta la sua vita, tanto da venire utilizzata sia nelle gite di piacere che durante alcuni eventi sportivi, oltre che nelle manifestazioni dell’attivissimo Ferrari Club of North America.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...