Cristòbal Balenciaga, simbolo indiscusso di stile ed eleganza

Un architetto, uno scultore, un pittore, un musicista, un filoso

così per Balenciaga doveva essere un vero stilista.

Per questo quando in una stanza entrava una donna vestita da lui

tutte le altre donne scomparivano.

Balenciaga nasce nel 1895 a Getariain in Spagna e dalla madre sarta impara le prime nozioni di sartoria. Nel 1919 apre la sua prima boutique e conosce Coco Chanel che lo considera l’unico vero couturier in grado di disegnare un abito, di tagliarlo e di cucirlo esaltando la femminilità di tutte le sue clienti.

Era un uomo particolarmente discreto, in tutta la sua carriera rilasciò un’unica intervista, molti non conoscevano nemmeno il suo volto perchè alla fine delle sue sfilate non usciva mai, convinto che la sua presenza non fosse affatto importante perchè a parlare erano le sue creazioni.

Fu in netta contrapposizione con Christian Dior che secondo lui cercava troppo di apparire e tendeva troppo a guardare al passato riportando in voga corsetti ed abiti ingombranti. Ovviamente avevano un modo assai distante di intendere l’Haute Couture. Balenciaga ambiva alla creazione di nuove linee, del tutto innovative.

Era di natura molto preciso ed ambiva alla perfezione, se intravvedeva un minimo difetto non esitava a ricominciare da zero.

Quando nel 1967 si rese conto che il prêt-à-porter stava per prendere il sopravvento e che gli abiti venivano realizzati in taglie prestabilite e distribuiti serialmente presentò la sua ultima collezione.

Fu il suo canto del cigno!

Balenciaga assolutamente non poteva accettare di perdere il contatto diretto con le sue clienti, secondo la sua concezione alcuni dettagli potevano essere realizzati solo se pensati e realizzati tenendo conto del corpo che li avrebbe indossati.

Nel 1968 chiuse la sua maison e morì 4 anni dopo. Il mondo della moda stava cambiando e non sarebbe mai più stato lo stesso.

Balenciaga ha sempre desiderato che fossero i suoi abiti a parlare per lui.

Il 10 giugno 2011 la Regina Sofia ha inaugurato a Getaria il museo a lui dedicato.

“Cristòbal, il tuo desiderio è stato esaudito”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

2 pensieri su “Cristòbal Balenciaga, simbolo indiscusso di stile ed eleganza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...