Curiosità di cui tenere conto

Sin da piccoli ci hanno tempestato di raccomandazioni: “Non parlare con la bocca piena”, “Mastica con la bocca chiusa”, “Evita di coricarti sulla tavola imbandita”, “Stai seduto in modo composto” e via dicendo. Ovviamente queste regole fanno parte della nostra cultura. Ma nelle altre culture è sempre così? C’è altro che dobbiamo sapere? Forse qualche curiosità sì…

In Corea del Sud c’è una forte cultura tradizionalista che prevede il totale rispetto delle persone anziane. Nel caso in cui vi trovaste a tavola con anziani locali è assolutamente obbligatorio attendere che siano loro a cominciare a mangiare, quindi per non essere considerati molto irriverenti: pazientate.

Village-Care-744x434

In Giappone sostengono che se si mangiano i Noodles senza fare rumore, non si gustano in modo appropriato. Secondo loro questo cibo tipico del Sol Levante si deve mangiare aspirandolo tra le labbra, anche perchè così facendo si raffredda più velocemente e può essere meglio apprezzato.

noodles
Sempre in Giappone, vige la regola di non riempirsi mai il bicchiere da soli. Verreste scambiati per degli alcolisti. Prima di farlo dovete riempire il bicchiere di chi vi sta accanto e poi attendere che il signore ricambi il gesto. Soprattutto, non bevete se non dopo esservi accertati che tutti i commensali abbiano il bicchiere pieno.

vino_rosso.jpg

In Armenia, chi beve l’ultimo bicchiere di una bottiglia ha l’obbligo di pagarne una nuova.

53be40b380488c6910a79da3.jpg

In Portogallo per non offendere lo chef non chiedete mai sale e pepe, viene considerato un gesto assai maleducato che equivale a dichiarare che il pasto servito manca totalmente di gusto.

brandani-sale-e-pepe-cuore-bianco-porcellana-csupporto-bamboo

La Francia ci ha abituati a bizzarre regole e tradizioni in vari campi, questa è una di tra le più originali. Se mangiate l’insalata non tagliate mai le foglie con il coltello. In passato i coltelli usati erano d’argento e si ossidavano a contatto con l’aceto. Oggi i coltelli l’argento non l’hanno visto nemmeno passare, ma i francesi hanno mantenuto intatta la regola.

mangiare-insalata.jpg

 

In Cina non è considerato maleducato fare il ruttino, anzi è un gesto di apprezzamento del pasto e una maniera per dichiarare apertamente al padrone di casa che il cibo era ottimo.

Ruttare-in-Continuazione-Cause-300x192

 
Sempre in Cina vi è un’interpretazione differente sulla regola di non lasciare cibo nel piatto. Qui infatti mangiare sino all’ultimo boccone fa supporre che lo chef non abbia cucinato abbastanza cibo da soddisfarvi. E’ buona regola, quindi, lasciare qualche piccolo avanzo. Niente “scarpetta”!

images
In alcune regioni del Medio Oriente, dell’India e in alcuni paesi africani, i mancini hanno qualche problema. A tavola infatti è obbligatorio l’uso della mano destra per mangiare. Se proprio non riuscite, scusatevi, ma non toccate il cibo.

download
Visto che gli italiani sono invitati a rispettare le regole all’estero, viene spontaneo sottolineare che molti stranieri, in visita in Italia, bevono il cappuccino a pranzo e a cena per accompagnare pasta e pizza. Cari turisti potete evitare questa strana abitudine, così sgradevole per il fine palato degli italiani?

download (1)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...