Chanel – P/E 2017 – Parigi

Due robot elegantissimi in tailleur dalla doppia C e alti stivaloni accolgono gli ospiti allo show.

Karl Lagerfeld proietta Chanel nel futuro trasformando la location in un laboratorio elettrico dove tantissimi fili colorati si intersecano e presentando una sfilata dove le classiche giacche tweet diventano over e al posto dei bottoni troviamo il velcro, nelle gonne compaiono le pieghe, gli abiti si allungano e tutto si abbina a capi in pizzo.

Tanto colore per una collezione ricca di nuove ispirazioni.

Alcuni hanno affermato che Lagerfeld sembra un po’ stanco, non concordo affatto, lo trovo sempre più innovativo e geniale.

Il classico tailleur viene riproposto con inserti di materiali nuovi e il bouclè è giocato tutto sui colori primari, come quelli dei fili elettrici che alimentano i computer, cioè il futuro.

Tutto sembra dire: anche nella fantascienza si può fare a meno di molto, non certo di un tailleur Chanel.

Trovo la sfilata incisiva, fresca e molto moderna, decisamente aggiornata.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...