Bellotto e Canaletto. Lo stupore e la luce

Un grande progetto espositivo a Milano dedicato a due artisti del Settecento europeo. Dal 25 Novembre 2016 al 5 Marzo 2017, presso le Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo, sarà possibile ammirare più di 100 opere (alcune mai esposte in Italia) di: Antonio Canal  detto il Canaletto e di suo nipote Bernardo Bellotto.

La mostra è curata da Bozema Anna Kowalczyk ed è stata organizzata in collaborazione con numerosi musei e collezionisti. Il Presidente di Intesa Sanpaolo ha dichiarato: “Grazie ai prestiti di musei e collezionisti di tutto il mondo, porteremo in città le opere dei massimi interpreti del vedutismo, per ripercorrere una delle stagioni più luminose della pittura italiana ed europea”.

Canaletto si impose in Europa in seguito ai suoi  particolari procedimenti compositivi derivanti dalla matrice illuminista e delle più moderne ricerche sull’ottica, mentre Bellotto interpretò in modo molto personale i segreti di quanto appreso a livello tecnico.

Il catalogo della mostra è stato realizzato da Silvana Editoriale e contiene saggi su entrambi gli artisti e le loro opere, oltre che illustrare i risultati delle analisi tecniche che hanno posto a confronto in maniera così attenta e completa i due pittori.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...