Letteratura Giapponese – Waka

La letteratura giapponese è tra le più ricche che esistono, sia considerando l’aspetto della vasta produzione, sia considerando la raffinatezza delle ricerche estetiche.

Nacque dal folclore e acquistò coscienza confrontandosi con l’influsso della vicina Cina. Le sue caratteristiche fondamentali sono, da sempre, state: il profondo senso della natura e la perspicace indagine psicologica.

giapponese-5

La poesia in particolare fu ed è coltivata con molta passione; due forme poetiche molto diffuse in Giappone sono l’haiku e lo waka.

Vi ho più volte parlato di haiku (https://mme3bien.com/2016/08/07/haiku/ – https://mme3bien.com/2016/08/11/amore-e-vento-111-haiku-tra-mare-e-passione/) e per la prima volta, oggi, vi parlo di waka.

Lo waka affonda le proprie radici nell’antichità ed il termine si scompone in WA: uno dei nomi con cui viene chiamato il Giappone e KA: canto/poesia, da qui WAKA, ossia poesia giapponese.

giapponese-gyoshu-hayami-1894-e28093-1935

Lo waka si compone di versi molto brevi, in tutto 31 sillabe (5-7-5-7-7), espressione dei sentimenti del popolo giapponese, dove i temi più trattati sono la natura e l’amore, i quali vengono cristallizzati in soli cinque versi.

Si divide in ku superiore 5 – 7 – 5 (kami no ku) ed in ku inferiore 7 -7 (shino no ku).

giapponese-jakuchu-ito-1716efbc8d1800efbc89

Vi lascio qui di seguito qualche esempio:

L’autunno è qui:
le foglie cadute hanno steso
una spessa coltre intorno alla mia dimore,
e nessuno si fa strada
per venire a trovarmi.

È ormai prossimo
l’autunno nei campi.
Anche le foglie, ove si posa
la candida rugiada,
vanno mutando colore.

Non è la stessa luna?
La primavera
Non è la primavera di un tempo?
Soltanto il mio corpo
Rimane quello di sempre.
giapponese-bairei-kouno-1844-1895
Non sono molte le raccolte di waka tradotte in italiano e, soprattutto, pochi sono i poeti occidentali, ancor meno italiani, che si sono messi alla prova con questo tipo di poesia. So che presto verrà pubblicato un libro di questo genere di poesia, Edito dalla Tritone Editore, e scritto da Roberto Pellegrini, già Autore di una bella raccolta di Haiku.

 

 

Annunci

2 pensieri su “Letteratura Giapponese – Waka

  1. Pingback: Furoshiki – Un’arte giapponese che …

  2. Pingback: Meiji Jingu – il Santuario più frequentato del Giappone | Mme3bien

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...