Ma chi è elegante, è anche bello e si veste bene?

La parola elegante deriva dal latino eligere  e come si legge sul vocabolario si dice di un atto o di una persona che possiede grazia e semplicità, buon gusto e cura, senza troppa ricercatezza.

Quindi deduco: che l’eleganza è una dote innata, come lo è la bellezza, che non è certo un abito che rende una donna elegante e che non sempre chi possiede la dote di essere elegante ha anche un bell’aspetto fisico.

Certo, quasi la totalità delle donne vorrebbe risultare eleganti, ma purtroppo, se pur impegnandosi al massimo, potranno imparare a vestirsi bene, ma non certo ad essere eleganti.

L’eleganza trapela con codici precisi, dal modo in cui ci muove, da come ci si siede, da come si gesticola, da come si pone lo sguardo, insomma l’eleganza si emana.

Alcune icone di eleganza avevano la prerogativa di risultare tali, proprio indossando abiti semplicissimi, a conferma che non serve essere agghindate con abiti alla moda ed essere dotate di bellezza.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Anzi, è a questo punto indispensabile sottolineare che di solito si notano sia le donne eleganti, che le donne bene vestite, ma difficilmente ci si ricorderà delle seconde, mentre è certo che non si dimenticheranno mai le prime.

Sicuramente incontreremo donne in grado di vestirsi con gusto e con uno stile del tutto personale, che però non possiedono la dote tanto ambita dell’eleganza, forse, agli occhi di qualcuno, potranno sembrare eleganti, ma in realtà possiedono solo personalità.

Annunci

6 pensieri su “Ma chi è elegante, è anche bello e si veste bene?

  1. Hai proprio ragione. Mia madre aveva un’eleganza innata e se avesse indossato un sacco di juta sarebbe sembrata appena uscita dall’atelier di Chanel. Io se mi vestissi in quell’atelier sembrerei uscita da un robivecchi. La mia insegnante di ginnastica mi definiva un incrocio fra un alpino e un bersagliere. Per fortuna ho il buon senso di “mimetizzarmi” con un abbigliamento semplice e poco vistoso.

    Mi piace

      • Credimi non esagerava: ho passo marziale, bassa di statura e rotondetta, non so pettinarmi (metto la testa sotto il rubinetto, shampo e acqua a volontà, poi ci pensa il vento ad asciugare i capelli) mai imparato a truccarmi, mi lavo col sapone di marsiglia, i vestiti mi durano trent’anni, li faccio da me, adatti a me, mai seguito la moda, scarpe basse, così evito di cadere da grandi altezze…..il mio è un vestirmi un po’ infantile e un po’ monacale, elegante proprio no, sinceramente non ci ho mai tenuto, mi basta essere pulita e ordinata, se tentassi di essere diversa sarei ridicola. Basta sapersi accettare per quello che si è senza pretendere di poter diventare qualcosa di diverso.
        Ammiro certamente la bellezza e l’eleganza che noto in altri, so distinguere chi sa vestirsi elegantemente da chi porta solo abiti belli. Ci sono capi che mi piacciono molto ma che non saprei portare. Un’amica carissima mi ha regalato un intero pezzo di seta, tessuto a mano in Egitto, fantastico per un barracano e potrei cucirmelo da sola, ma mi sento a disagio al solo pensiero di indossare un tessuto così prezioso, per un abito che non è adatto a me. Prima o poi lo utilizzerò per farne un altro capo più consono alla mia figura e al mio modo di muovermi, come un panzer, appunto.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...