Georgy Kurasov pittore, scultore o semplicemente sè stesso?

Nato a Leningrado nel 1958 in quel che prima era URSS, oggi, vive e lavora a San Pietroburgo in Russia. Praticamente senza nessuno sforzo da parte sua, Kurasov è “emigrato” in modo surreale.

Circondato da una natura piatta e grigia, dove per sei mesi l’anno domina il ghiaccio e per sei mesi la pioggia e l’umidità, intorno a sé vede una città dove l’arte è artificiale: viali rettilinei e piazze squadrate sul delta paludoso della Neva.

Vive la sua infanzia in un piccolo appartamento a nord di Pietrogrado, affacciato su un altrettanto piccolo cortile, divertendosi a modellare plastilina, circondato da un ambiente senza colore e con poca luce.

Svolge i suoi studi presso l’accademia d’Arte, dove la commissione per l’ammissione gli suggerisce di partecipare al corso di scultura, riscontrando in lui una mancanza di sensibilità per il colore, il futuro dimostrerà il contrario. Lui accetta di buon grado essendo più interessato alla forma.

Dopo il servizio militare, incomincia per lui un periodo assai difficile, il paese è in fermento, in piena “perestroika” e per portare avanti la sua famiglia incomincia a dipingere e propone alcune piccole opere realizzate con i pastelli in piccole gallerie dove i turisti stranieri acquistano souvenir.

Certo il futuro è piuttosto desolante.

Poi, quasi inaspettatamente, nel 1993, i suoi quadri vengono esposti negli Stati Uniti e da quel momento Kurasov vende i suoi dipinti quasi per la totalità nel Nord America.

La cosa curiosa è che nel suo paese tutti pensano che lui sia emigrato, perchè le sue opere non vengono mai esposte in mostre, pochi sanno che lui ha abbandonato la scultura per dedicarsi alla pittura, ma continua a vivere lì. Quindi gli americano lo vedono come un artista russo, i russi come un artista americano, i pittori pensano che lui sia uno scultore, ma gli scultori sono certi che lui sia un pittore.

Nella realtà Georgy Kurasov è solo sé stesso ed è diverso da chiunque altro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Un pensiero su “Georgy Kurasov pittore, scultore o semplicemente sè stesso?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...