Yakushima, dove, come dice un proverbio giapponese…

…piove 35 giorni al mese.

Yakushima è un isola subtropicale, classificata dall’Unesco Patrimonio Mondiale. La sua vegetazione lussureggiante, dovuta alle piogge giornaliere, la rende un ambiente un po’ magico e misterioso, dove non è difficile immaginare incontri con gli spiriti della foresta, gli Yokais.

Processed with VSCO with c1 preset

Qui si trovano circa cinquanta fiori endemici tipici di quest’isola, si incontrano scimmie, daini e tartarughe marine, inoltre, nell’Yakushima Fruits Garden, vivono ben oltre 1600 specie di piante e frutti tropicali.

Proprio al centro dell’isola vive lo Jomon Sugi, il cedro più vecchio del mondo, pensate ha più di 7000 anni, non è solo, vi si trovano altri cedri giovani, si fa per dire, che hanno diversi millenni e vivono tra i 1000 ed i 3000 metri di altitudine.

jhomonsugi_in_yaku_island_japan_001

Le tartarughe marine nidificano sulla spiaggia di granito di Nagata Inaka-hama e si è pregati di non disturbarle andando sulla spiaggia la sera.

caption

Da segnalare anche le cascate di Oko no Taki, altre 88 metri ed il monte Miyanouradake, la cima più alta dell’isola, meta di escursioni e raggiungibile dopo una giornata di cammino attraverso la foresta e passando per la gola di Shiratani Unsuikyo, dove si gode della vista di imponenti rocce incastrate una nell’altra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...