Settembre! Tempo di passerelle…#15

Blumarine

Anna Molinari presenta una collezione che esprime femminilità e romanticismo, forse non facilissima da portare considerato che le trasparenze si sprecano.

Etro

L’anno prossimo Etro festeggerà i 50 anni dalla fondazione del marchio, con questa sfilata ripercorre il percorso, inizialmente predomina il bianco, poi arrivano i toni caldi. Linee morbide, pozzi e intarsi.

Gabriele Colangelo

Gabriele Colangelo dimostra talento e maestria, partendo dall’antica tecnica giapponese di colorazione del tessuto: il nui shibori, presenta una collezione giocata sul contrasto uomo donna. Non male.

Les Copains

Collezione contemporanea, colorata dove tessuti leggeri, come l’organza, si sovrappongono a maglie. Mi piacciono molto i gioielli in metallo.

Giorgio Armani

Nero in contrasto con colori accesi e vivaci, Asimmetrie, sovrapposizione, tridimensionalità. Belli anche gli accessori e spettacolari gli orecchini.

Luisa Beccaria

Donne femminili e regali, in passerella con la firma di Luisa Beccaria. Tessuti ricamati, linee scivolate. Non è proprio il mio genere, troppo romantico.

Marco De Vincenzo

Non lo sapevo e qui lo imparato: “Ultrapharum” è il nome antichissimo dell’isola di Sicilia, che qui spicca insieme alla trinacria un po’ ovunque. Nell’insieme gradevole.

Maryling

Tutto ruota sull’ispirazione a Ellsworth Kelly, Jean Degottex e Lucio Fontana. Mi piace!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...