Tecniche di decorazione dei kimono

Spesso osservando un kimono si resta stupefatti dalle decorazioni che vi si ammirano. Quale tradizionale abito nipponico, possiede una lunga storia e con la sua evoluzione sono variate anche le tecniche di decorazione utilizzate per la sua realizzazione. Alcune tutt’oggi utilizzate, altre abbandonate, ma sicuramente vale la pena conoscerle un pochino.

Ricamo

Il ricamo, giunto in Giappone dalla Cina, viene utilizzato dagli artigiani giapponesi per arricchire kimoni lussuosi o nunziali. Il lavoro viene eseguito utilizzando la seta e fili d’oro e d’argento che, non potendo essere cuciti, vengono adagiati e poi fissati con la seta stessa. Coloro che si appassionano a tale mestiere, imparano ben 46 tecniche differenti, suddivise in svariati corsi, sempre più difficoltosi. Read more…

Annunci

2 pensieri su “Tecniche di decorazione dei kimono

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...