Caro libro, ti scrivo…

Anche sul web il curioso “derby” affolla i motori di ricerca, suscita interesse, stuzzica la curiosità: l’argomento “c’è”…

Meglio il libro cartaceo, con copertina rigida e pagine fruscianti, o l’innovativo ed asettico eBook, figlio di eReader di razza pura? Troppo facile sarebbe rispondere: “Ai posteri l’ardua sentenza…”: non trovo dignitoso demandare sempre i quesiti più impegnativi a quanti ci seguiranno…

ebook-cartaceo

Scherzi a parte, in effetti oggi non possiamo che constatare, a prescindere dalle statistiche che evidenzierebbero un calo sempre crescente, purtroppo, del nostro piacere per la lettura (sia essa cartacea, o digitale), un progressivo disinteresse proprio per l’ “oggetto” libro. Specie tra i giovani e i giovanissimi.

Da più parti si sostiene da tempo che il libro cartaceo stia “tirando gli ultimi”: non è questa la sede per un’analisi dettagliata della questione (vero, falso, perché, percome, per colpa di chi, ecc…).

Ma, appurato questo, non avrei mai pensato di dover assistere, mio malgrado e anzitempo, anche ad una sorta di “vilipendio” della povera “salma”.

Mi spiego.

Sto aspettando l’autobus alla solita fermata; guardandomi attorno mi accorgo che, dall’altra parte della strada, sul marciapiede, c’è un libro in terra. Mentre mi accingo ad attraversare, per raccoglierlo e, magari, metterlo in vista sulla panchina vicina, sopraggiungono tre ragazzini. Risatine, sigaretta, scherzi, stereo a palla. E, fin qui, niente da dire (magari tirarsi un po’ su i calzoni non guasterebbe…). Ciò che mi allibisce è che tutti e tre, senza battere ciglio, calpestino, praticamente prendendolo a calci, il libro…

bullismo.jpg

“Ma scusate…” -, sbotto io – “Ma non avete visto quel libro in terra…?”

Un annoiato “Embè”, seguito da poderose “spallucce”, con accompagnamento di nuove risatine, è stata la risposta.

Che, detto tra noi, mi ha lasciato di stucco.

Credo che la vera emergenza non sia tener “vivo” il libro cartaceo (che, in ogni caso, sono certo che se la saprà cavare…), quanto piuttosto, intervenire al più presto per “rianimare” certi cervelli…

“AAA, specialisti in rianimazione cercasi. Astenersi perditempo…”

testo di Roberto Pellegrini

1465284_673919649319994_1618276940_n-760x475

Annunci

11 pensieri su “Caro libro, ti scrivo…

  1. Ciao!Concordo con te. Il problema non è tanto la diatriba tra cartaceo e digitale. La questione piuttosto riguarda proprio il piacere della lettura ed il rispetto delle parole e del loro significato. Si dovrebbe riuscire, attraverso l’esempio o momenti appositi, riuscire ad installare l’amore per la lettura troppo spesso vista come un obbligo anziché come un momento di arrichimento.

    Liked by 1 persona

  2. Purtroppo abbiamo vissuto un periodo in cui la cultura è stata sbeffeggiata e messa da parte, ancora ne portiamo le conseguenze, riemergere è dura (anche perchè essere orgogliosamente ignoranti e villani è più semplice). Quanto al “derby”, per me un salomonico pareggio

    Liked by 1 persona

  3. Nonostante legga ormai parecchio materiale on-line tramite il pc, e mi si dica di eReader sempre più sofisticati con schermi che non irritano gli occhi e pagine elettroniche che si sfogliano con un dito proprio come se fossero di carta, al di là del pregio di poter contenere molte opere in pochissimo spazio, non credo potrei mai separarmi dal libro cartaceo. Il peso, la consistenza, la sensazione della carta sotto i polpastrelli, il tempo e le letture che lo consumano e ne fanno uno scrigno di storia vissuta insieme. E il profumo, di un libro, della carta stampata, della rilegatura, che nessuno strumento elettronico (pare) sia ancora in grado di replicare. Son cose che non hanno prezzo.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...