Non di sole gambe si pedala

Caro amico ciclista sconosciuto, dai capelli grigi, che ieri pomeriggio, senza nemmeno accorgertene, mentre tornavo a casa in auto, mi hai provocato un’extrasistole (con pelle d’oca in omaggio…), permettimi due parole.

uomo-stress-traffico_207413-630x360

E’ vero che sulle strisce pedonali i pedoni (e, talvolta, anche i ciclisti), godono di una zona di rispetto sacrosanta ed inviolabile, ma è pur vero, concedimelo, che non ci si dovrebbe mai, ripeto: mai, buttare sulle strisce d’improvviso, come se ci si tuffasse dal trampolino della piscina gonfiabile, sistemata nel proprio giardino; o come se si effettuasse un tele-trasbordo, modello Star Trek, fluttuando nell’etere, praticamente invisibili.

Oltretutto concedendosi pure il lusso di guardare dall’altra parte, col cellulare appiccicato all’orecchio.

E, questo, per almeno una serie di buone ragioni…

Ad esempio, perché, se non lo sai, le strisce pedonali non ti rendono invulnerabile, nemmeno se le attraversassi indossando il costume di Superman…

Ad esempio, perché quel capello grigio che vai ostentando con tanto orgoglio, potrebbe essere “preso sul serio” ed “interpretato” da qualcuno (dal sottoscritto, tanto per dirne uno), come una garanzia di saggezza ed avvedutezza…

Ad esempio, perché il pensiero dei tuoi cari (ma anche quello dei cari altrui…, se permetti), dovrebbe aiutarti a non fare “caxxxte”, come quella di giocare alla meteora sulle “zebre”…

E ad esempio, perché, ti potrà pur sembrare banale, ma la “pellaccia” è la tua e, quella, una volta “andata” non la puoi cambiare, come faresti con la camera d’aria della tua bella bicicletta d’epoca…

Testo di Roberto Pellegrini

Annunci

8 pensieri su “Non di sole gambe si pedala

  1. tra l’altro il ciclista deve rispettare le norme stradali come gli automobilisti…e le strisce ‘pedonali’ sono anche x lui richiamo all’attenzione x i PEDONI che le utilizzano…
    in pratica è come se ti avesse attraversato sulle strisce un motorino o un’altra auto…😱

    Liked by 1 persona

  2. A noi è successo che una madre, con bimbo di tre anni a fianco tenuto per mano, scendesse dal marciapiede improvvisamente e ci attraversasse la strada e non c’erano nemmeno le strisce pedonali. Alla nostra inchiodata si è pure voltata incavolata come se avesse ragione lei.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...