Ded Moroz e Sneguročka si avvicinano

Brrr! Freddo, freddo!

Quando l’inverno si avvicina mi solletica la voglia di raccontare qualcosa che abbia attinenza con la Russia ed il suo folklore.

E così…

Ded Moroz (Nonno Gelo) avvolto nel suo tulup, l’ampio giaccone tradizionale russo, nelle mie fantasie, si avvicina. Come tutti i nonni ha un’aria austera, una lunga barba folta e capelli arruffati dal vento. Sulla sua troika inizia il suo viaggio partendo dalla città di Archangelsk, accompagnato da sua nipote Sneguročka, la fanciulla delle nevi, per distribuire casa per casa i doni a tutti i bimbi.

ded-moroz

Originariamente Ded Morok, sovrano dell’inverno e della neve, trasformava in ghiaccio tutto ciò che incontrava sulla sua strada, fu così che, per rabbonirlo tutti fecero a gara per invitarlo nelle loro case a degustare dolciumi di ogni tipo e ad ascoltare lo struggente suono delle balalaike.

Oggi Ded Moroz, pur essendo sempre il re dell’inverno, è diventato decisamente più buono e generoso, portando con se, oltre al gelo, anche regali per tutti, grandi e piccini.

Come sopra detto, egli si avvale della collaborazione della sua amata nipotina, intorno alla quale c’è una storia che la descrive come figlia della Primavera e dell’Inverno e che la vuole eternamente nubile. Insomma, a questa bella signorina dalle guance rosse e dai capelli biondi, è fatto divieto di innamorarsi, perché se succedesse il suo corpo si scioglierebbe come neve al sole.

snegurochka-and-her-little-friends-e12680308605253

Non sia mai…. visto che quando viene chiamata, arriva avvolta in un vortice di neve.

 

Annunci

Un pensiero su “Ded Moroz e Sneguročka si avvicinano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...