17 Dicembre – La leggenda delle renne di Babbo Natale

Mi sono sempre chiesta, e forse anche voi, come Babbo Natale riuscisse in una sola notte a consegnare regali in tutto il mondo. Caparbia come sono sempre stata, tempestavo mia madre con questo quesito.

Fu così che un anno, mia madre decise che doveva trovare una spiegazione alla mia domanda. Si recò in biblioteca e cominciò a sfogliare libri di leggende sul Natale, sino a quando non trovò la leggenda che faceva al caso suo, tornò soddisfatta e ricordo ancora la sera che snocciolò la magica leggenda delle renne di Babbo Natale che sfrecciano velocissime in cielo, guarda caso senza essere mai viste.

Babbo Natale risiede in Lapponia, dove pascolano indisturbate le renne, lontane parenti del cervo. Dovendo egli consegnare in tempo utile tutti i doni natalizi, decise di costruire una slitta molto grande e di scegliere otto renne in grado di volare che potessero trainarla velocissime, saettando intorno al globo.

babbo-natale-e-le-renne

A tutte diede un nome, il gruppo comprendeva:

Prancer: una timida renna che Babbo Natale salvò mentre si nascondeva dietro un cespuglio.

Vixen e Dixen: le renne dal manto dorato.

Donner: la renna canterina.

Dasher: la coraggiosissima renna con i denti da castoro che lima mangiando tantissime carote di cui è ghiottissima.

Cupid: renna dal pelo lunghissimo, così battezzata per la sua capacità di distribuire amore al suo passaggio, come Cupido.

Dazzle: la renna ballerina che ha trasformato i suoi zoccoli in scarpe rosa da ballo.

ed infine Comet: la renna che come lascia supporre il suo nome è una vera saetta e volando lascia una scia brillantissima proprio come una cometa.

A questo gruppo iniziale, Babbo Natale aggiunse Rudolph, la scelse perché dotata di un grande naso luminosi che permetteva al simpatico e buono omone di illuminare la strada a tutto il gruppo durante il viaggio di consegna.

b5c41b62d5779fee85fde33843ac9b01

Proprio grazie a questo bizzarro clan, tutti i bimbi del mondo ricevono in tempo i doni che hanno chiesto scrivendo la letterina a Babbo Natale, sempre che… non restino alzati sino a notte fonda, perché il folto gruppetto è piuttosto riservato e non ama svelarsi.

babbonatalecamino

Fu così che la mia curiosità trovò risposta e la mia mamma la pace.
Annunci

4 pensieri su “17 Dicembre – La leggenda delle renne di Babbo Natale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...