All’Anno Vecchio (la notte di Capodanno) by Roberto Pellegrini

All’Anno Vecchio
(la notte di Capodanno)

Non lasciar nulla
d’intentato,
per restare ancora
qualche ora
con me
(se vorrai…);
ma non rischiare,
soprattutto,
di abbandonare
qui

(indietro non si torna!),
negli angoli di questa
casa, o sotto
la minima soglia
dei tappeti, parti
preziose
di te
(concetti, o canzoni…),
che cercherai,
forse,
quando ne avrai
bisogno, là
ovunque tu sarai,
comunque…;
ovunque tu
sia diretto e prossimo
a partire,
sciogliendosi, ormai
la Mezzanotte…

by Roberto Pellegrini

Sembra non tanto tempo fa che, carichi di speranze, ci si accingeva ad affrontare il 2017… il tempo scorre… mese dopo mese ed ora… quelle speranze magari non si sono trasformate in realtà; ciò che non dobbiamo fare è vanificare tutto lasciando svanire il germoglio della speranza.

Serbiamo dentro di noi l’attesa, la fiducia, la chance e trasformiamole in rinascita nel nuovo anno e proprio, come per la nascita di un bimbo, affrontiamo il 2018 custodendo dentro di noi l’aspettativa di un eccellente, sereno e felice Anno Nuovo.

images

Da parte della redazione vi giungano gli auguri più sinceri.

happy-new-year-2018-animation-fireworks-6062126467

 

Annunci

Un pensiero su “All’Anno Vecchio (la notte di Capodanno) by Roberto Pellegrini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...