Harbin – la città di ghiaccio

Anche quest’anno, come avviene ormai da 34 anni, in Cina, precisamente ad Harbin nella provincia del Heilongjiang ai confini con la Siberia, si è aperto il Festival Internazionale del ghiaccio.

Una vera magia, resa possibile dall’incredibile co-working di diecimila persone (architetti, manovali, elettricisti ed artisti) che utilizzando neve e ghiaccio hanno riprodotto in un mese una vera e propria città che incanta, fra colonne, sculture e palazzi illuminati con luci a neon.

harbin-2017-24-1000x600

Tutti sanno quando il Festival viene inaugurato, ma nessuno sa quanto, questo magico gelido regno di ghiaccio, durerà, ciò dipenderà dalle temperature, certo è che anche quest’anno, quando madre natura avrà fatto il suo corso, milioni di persone saranno per l’ennesima volta stupide da questo paesaggio mozzafiato.

harbin-copertina-copia

Sopra un’area di 600 mila metri quadri sono sorte sculture che sfiorano i cinquanta metri di altezza e che hanno preso ispirazione da tutto il mondo, come le cupole di San Pietroburgo, il castello giapponese di Kanazawa ed il Tempio del Cielo di Pechino, oltre ad innumerevoli piste di ghiaccio e scivoli per il divertimento dei visitatori.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Non resta che coprirsi bene e… almeno una volta nella vita, recarsi a godere questo spettacolo.

Annunci

Un pensiero su “Harbin – la città di ghiaccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...