“The Children of Lir” – Leggenda celtica irlandese

Lir, in irlandese antico, significa “mare” ed è ipotizzabile che Re Lir fosse considerato la personificazione del mare. Egli era il Re rivale di Bodb Dearg per il trono di Tuatha Dé Dannan. Bodb per chetarlo gli offrì in moglie una delle sue figlie, Aeb, la quale partorì quattro bimbi: Fionnuala, la femminuccia, Aed il maschietto ed i gemelli Fiachra e Conn.

Purtroppo il destino volle che Aeb morisse e, per permettere ai quattro bimbi di avere una madre, Bodb inviò a Lir un’altra delle sue figlie Aoife, un’altra delle sue figlie. Lir sposò Aoife, ma il suo amore era tutto concentrato sui suoi quattro bambini e questo non piaceva affatto alla matrigna che a causa di ciò impazzì di gelosia.

Un giorno ella condusse i bambini in riva ad un lago e gettò su di loro un incantesimo, trasformandoli in cigni bianchi costretti a vivere nelle acque d’Irlanda, il rimorso per questo gesto tormentò talmente tanto Aoife che decise di donare ai quattro bimbi una voce bellissima.

the_children_of_lc3aer_a_book_of_myths

Alla fine dell’incantesimo i figli di re Lir riacquistarono sembianze umane, ma erano così deboli che morirono in breve tempo. Il loro padre ordinò allora che nessun cigno dovesse essere ucciso in Irlanda.

Questa struggente leggenda è una delle più famose della tradizione d’Irlanda, dove, ancora oggi, è illegale uccidere un cigno.

L’eleganza del cigno ed il suo portamento lo hanno reso simbolo di purezza, innocenza ed amore sincero. Pensate esso è un animale monogamo che vive tutta la vita fedele alla compagna scelta e difende con coraggio la sua prole anche di fronte ad attacchi di animali molti più grandi di lui.

swans

Inoltre esso sintetizza tutti gli elementi della vita: acqua (nuota), aria, vola e terra (dove si posa), fuoco (del sole dal cui trae potere), si dice infatti che due cigni affiancano la barca solare accompagnandola durante la sua navigazione celeste.

Simbolicamente il suo volo è paragonato al ritorno dello spirito verso la propria sorgente e rappresenta la parte dell’uomo che tende al bene, al meglio di sé, alla perfezione, alla spiritualità.

Annunci

2 pensieri su ““The Children of Lir” – Leggenda celtica irlandese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...