Il Castello di Vincennes

Alle porte di Parigi, città dove ogni giorno transitano tantissimi turisti, sorge nel bosco di Vincennes l’omonimo castello fortificato più alto d’Europa, ma i turisti, ahimè! lo snobbano, pochi sono coloro che decidono di includerlo nei loro tour. Un vero peccato!!!

Così unico da essere inserito sotto la giurisdizione del Ministero della Cultura e del Ministero della Difesa francesi come Monument historique facente parte del Centre des Monuments Nationaux.

La struttura dello Château de Vincennes è particolare: vi è un torrione su quattro livelli, sostenuti da un pilastro centrale portante (la vera e propria residenza del Re) circondato da una cinta muraria lunga più o meno un chilometro e fiancheggiata da tre porte e sei torri alte 42 metri (un castello dentro un castello).

depositphotos_95169944-stock-photo-the-vincennes-castle-paris-france

Era il 1150 quando re Luigi VII fece edificare nella foresta di Vincennes un padiglione di caccia che, nel giro di poco tempo, divenne un vero castello, anche grazie agli interventi di Filippo Augusto in prima battuta e di Luigi IX in seguito. A metà del Medioevo fu fatta costruire una cappella, nella quale a lungo furono custodite quelle che vengono considerate le reliquie della corona di spine di Gesù, oggi poste alla Sainte Chapelle di Parigi.

chateau-vincennes-4

In seguito venne costruita una nuova cappella per mano di Pierre de Montereau, allo scopo, per volere di Carlo V, di conservare una parte delle reliquie della Passione e trasformare questo sobborgo nella seconda capitale del suo regno. Durante il regno di Re Sole, il castello divenne la terza residenza reale con l’aggiunta delle ali “del Re” e “della Regina”.

castillo-vincennes

Trattandosi di una struttura impegnativa da mantenere, a lungo il castello non venne più ristrutturato e si trasformò anche in prigione di Stato dove celebri personaggi, come Voltaire, il Marchese de Sade e Mirabeau, vennero incarcerati.

Oggi, dopo vari interventi di restauro, il castello è visitabile e secondo me da includere nelle tappe di un viaggio a Parigi.

Annunci

2 pensieri su “Il Castello di Vincennes

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...