Milan Fashion Week #4

Salvatore Ferragamo

Collezione sobria ed elegante tutta giocata sui colori e sulle linee fluide e pulite, Qualche stampa effetto foulard, ma solo per rompere le ricorrenti tinte unite. Mi piace molto.

Giorgio Armani

“Ho sempre pensato al mio lavoro come a una risposta al tempo presente perché gli abiti influenzano comportamenti e modi di essere” afferma Giorgio Armani e mette in passerella una collezione elegante e per una donna che non ha confini. Secondo il mio modestissimo parere, non è una delle sue migliori sfilate, anche se rimane Giorgio Armani.

Ermanno Scervino

Estremamente femminile e voluta per una donna dinamica che ama comunque sottolineare la sua sensualità sotto tutti i punti di vista.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Missoni

Confort ed eleganza all’insegna del colore, da sempre ciò che contraddistingue il brand. In questa collezione piuttosto casual chic troviamo mantelle e ponchi coloratissimi, sovrapposti a lunghe gonne ed abiti, tutto con un sapore caraibico.

Jil Sander

Collezione dai tessuti preziosi che come sempre punta sulla purezza delle linee. Cappotti ampi, maglie avvolgenti, orli asimmetrici, forme morbide. Ha il sapore dell’artigianalità.

Philosophy di Lorenzo Serafini

Maglie avvolgenti, capi in pelle, ma anche balze, pizzi, fiocchi e trasparenze.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...