Il bosco incantato di Chanel

Volutamente non ho inserito la sfilata di Chanel, disegnata e messa in scena da Kalr Lagerfeld, nel gruppo. Vale secondo me la pena darle un occhio a parte.

Anche questa volta Chanel ha presentato la sua collezione nel Grand Palais di Parigi, trasformato per l’occasione in un bosco incantato. Per la seconda volta consecutiva Karl Lagerfeld, direttore creativo, mette al centro della scena la natura (ricordiamo che nella collezione Primavera/Estate 2018, le modelle sfilarono fra finte cascate), fa sfilare il suo esercito di modelle in un set autunnale, sembra quasi di percepirne i profumi.

Ancora mi devono spiegare, come a più di ottant’anni, quest’uomo riesca ogni volta a sorprendere con la sua genialità e la sua inesauribile vena creativa. Ricordo che a Roma, durante la festa di addio di Valentino, osservando l’esposizione di abiti che raccontavano la storia della Maison, Lagerfeld disse rivolto all’ospite: “Gli altri confronto a noi creano poco più che straccetti”. Non proprio carino da parte sua verso i colleghi, ma certo è che pochi possiedono innata la sua genialità.

Tornando alla collezione Chanel, elegante e romantica, proposta in colori caldi e smorzati, in texture spesse con stampe di foglie astratte. Cappotti a matita molto chic, giacche profilate da preziosissime passamanerie, guanti lunghi con le dita mozzate, maniche vaporose, sciarponi e stivali dorati.

Applausi al kaiser!!!

Annunci

Un pensiero su “Il bosco incantato di Chanel

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...