Una felicità piccola così…

I due amici sono in coda alla cassa del discount (interminabile, apocalittica: e non si capisce perché non si faccia intervenire un altro dipendente: “Ding-dong…, in apertura la cassa… ecc ecc!”); io, appena dietro, non posso evitare di “impicciarmi” (in realtà, me la propinano a forza…), della loro conversazione.

1-835

– Sì… -, dice uno – Con lei ero felice, d’accordo… Ma mi mancava qualcosa… Così un giorno gliel’ho detto e ci siamo lasciati. Però ci sentiamo ancora su WhatsApp e su Facebook! L’altra sera abbiamo mangiato la pizza insieme… -.

– Capisco… – (beato lui!, mi dico), annuisce l’altro, senza staccare gli occhi dall’avvenente cassiera ossigenata – Ma, scusa eh, cos’è che ti mancava? -.

Balla domanda, penso tra me: chissà, adesso, la risposta…

– Mah, guarda… -, replica il primo, creando una certa suspense – A dirti il vero non lo so. Mi mancava qualcosa, punto e basta! -.

E se può bastare a lui, figuriamoci a noi…

mano_ciarlona

Praticamente un’ammissione di “felicità condizionata”, tenuta in salamoia, in apnea. Insomma: nella speranza che…

Forse, non si dovrebbe mai giocare al Tenente Colombo, conducendo puntigliose indagini sul perché e il percome di una felicità che, al momento, ci pare a portata di mano.

Felicità ed ipocrisia non sono mai andate troppo d’accordo: inutile sostenere la presenza della prima, per poi perdersi nelle nebbie della seconda, dichiarando che: “sì, però mi mancava un non so che…” ( se non lo sai, può darsi anche che, in fondo, non ti manchi niente, non ti pare?).

frasi-ipocrisia-e-falsitc3a0

Essere felici (o, almeno, provarci), resta un diritto irrinunciabile di tutti (sancito, ad esempio, dalla Costituzione Americana, art. 1); diritto che va “esercitato” sempre e comunque, credendoci fino in fondo; se possibile evitando di porsi obiettivi eccessivamente a lungo termine…

Nel “Carpe Diem” quotidiano, probabilmente, si nasconde la “formula” della felicità “prêt-à-porter”: riuscire a cogliere tutto il meglio che viviamo ora, adesso, lasciando che il domani ci venga incontro, sulle ali possenti della Speranza…

seagull-flying-over-sea-sunset-wallpaper

Nel frattempo, è arrivata la cassiera di “rinforzo”…: le belle notizie giungono sempre all’improvviso!

Annunci

2 pensieri su “Una felicità piccola così…

    • Sì, Neda, credo proprio che funzioni un po’ così… C’è una filosofia spicciola che si annida nei posti più insensati, come una coda al supermarket…. Basta saperla cogliere….

      Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...