Giorgio Armani “cambia rotta”

Di ritorno dalle ferie si comincia a pensare all’estate prossima, sono già in corso, infatti, le Fashion Week della Moda che ci presentano le collezioni pensate dagli stilisti per la prossima stagione calda. Prima New York, poi Londra, seguirà Milano, per concludere a Parigi.

Proprio durante la settimana della moda di Milano (19-25 settembre) Giorgio Armani presenterà la collezione Emporio Armani Boarding presso una location del tutto insolita: l’hangar dell’aeroporto di Milano Linate.

65ab799e-b27b-11e8-aecf-805df6248f79_giorgio20armani20hangar20linate20_20ph-credit20jean-marie20pe_rier20-20photo12202-k14h-u11203307545790wd-1024x57640lastampa-it

Sì avete capito proprio bene, per la prima volta l’aeroporto, luogo controllatissimo e carico di riti legati alla sicurezza, apre le porte ad un evento fashion. Ad avere questa idea geniale non poteva che essere Giorgio Armani,  che ha dichiarato:

L’aeroporto è un luogo dal grande potere simbolico: senza barriere, rappresenta l’apertura verso l’esterno, verso il mondo. È il luogo di partenza per conoscere e scoprire, e al quale si torna dopo aver vissuto innumerevoli avventure. Mi piaceva l’idea di organizzare l’evento proprio nello stesso hangar sul quale dal 1996 campeggia la scritta Emporio Armani, sormontata dall’inconfondibile logo dell’aquila: un’immagine iconica che accompagna e accoglie le migliaia di viaggiatori in partenza o in arrivo in città. È uno spazio perfetto per Emporio Armani che possiede uno spirito intraprendente e libero e che riafferma così la propria essenza, con il suo linguaggio contemporaneo“.

17607424f7a8555029dd6dced6b73c81

Milano! La sua Milano! Capitale del fashion made in Italy, che sicuramente non ha nulla da invidiare alle altre città concorrenti, alle quali, spesso, al contrario, ha molto da insegnare.

Milano! La città di Armani che ha ispirato il suo stile moderno e dinamico ed alla quale, ovviamente Re Giorgio è legatissimo. Molti sono i luoghi a lui cari, professionalmente e non, ma in questa occasione ha scelto l’aeroporto, la porta verso il mondo, dove ogni giorno si incrociano stili e persone diverse e dove le barriere si infrangono.

163alitaliaerj175s1

2300 sono gli invitati, ma anche i non professionisti hanno una chance: partecipando allo speciale contest che si svolgerà in città. I primi cento estratti tra coloro che avranno raccolto i timbri su un apposito passaporto potranno prendere parte alla sfilata. E allora via alla caccia al tesoro!

Affissioni, pubblicità su tram ed autobus, ed una capsule collection accompagnano la città verso il 20 settembre, giorno del grande evento.

tabellone-per-le-affissioni-di-emporio-armani-milano-67057425

Il messaggio tra le righe di Giorgio Armani agli italiani è quello di vincere questo momento di difficoltà cambiando rotta.

volo_istock-155380716-594x400

Annunci

Un pensiero su “Giorgio Armani “cambia rotta”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...