Passerelle a gogò

Due volte l’anno, a febbraio per l’Autunno/Inverno e a settembre per la Primavera/Estate, assistiamo alle innumerevoli sfilate che i grandi nomi mettono in scena per presentare le loro proposte.

Parliamo di prêt-à–porter e quindi le passerelle sono veramente tante, forse troppe, con ritmi frenetici una dopo l’altra, una città di seguito l’altra, da un capo del mondo all’altro. Spesso non si ha nemmeno il tempo di valutare, di cogliere il vero e proprio lavoro che un direttore creativo ha fatto, di farsi un’idea chiara; un turbinio di modelle e di nomi che si susseguono senza sosta, in un circo di eventi che spesso non sono nemmeno più solo delle passerelle, ma diventano spettacoli teatrali… e sì perché ad un certo punto non si sa più cosa inventarsi. Ecco che le scenografie prendono quasi il sopravvento e gli abiti che dovrebbero essere il centro diventano dei corollari.

tumblr_inline_p89ic3rgpu1szvcfx_500

Mi piace la semplicità e la giusta misura, sono convinta che solo così lo stile di ogni stilista possa uscirne valorizzato ed essere apprezzato; a cosa serve “incantare” il pubblico con scenografie ed esibizioni che altro non fanno che distoglierlo da ciò per il quale si trova lì, ossia gli abiti?

Modelle che rischiano di scivolare su pavimenti trasformati in “letti” di petali, altre che passeggiano su false spiagge, ovviamente con le scarpe in mano; non capisco, proprio non capisco! Perché trasformare una passerella in una rappresentazione teatrale?

Comunque sia, ognuno con il proprio stile, ognuno con il proprio estro, Alea iacta est – il dado è tratto, vediamo quali sono le tendenze moda per la prossima stagione calda:

  • gonne a portafoglio, semplici ed essenziali, che si adattano bene a tutte le silhouette,

gonne-650x433

  • borse maxi, si sono viste borse di tutti i tipi, ma quelle maxi saranno sicuramente un must have,

borse-maxi-650x218

  • pantaloni che si accorciano, che siano larghi, morbidi, colorati, insomma come li preferite, ma attenzione alla lunghezza che non deve mai andare oltre la caviglia,

pantaloni-650x433

  • colore giallo in tutte le sue declinazioni,

giallo-1-650x433

  • tornano gli abiti monospalla,

monospalla-650x433

  • maglia ed uncinetto, che bello tricottare!

uncinetto-650x433

  • bracciali alti a fascia, anche più di uno, colorati e non,

bangles-650x433

  • tinte flou anche per le giacche sartoriali,

blazer-650x433

  • scarpe basse, comode e funzionali,

scarpe-basse-650x433

Se posso veramente dire la mia sino in fondo, questa volta tutto mi è sembrato un po’ sottotono.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...