Uno “specchio” azzurro…

Cosa cerchiamo, quando lanciamo uno sguardo nel cielo, in una splendida giornata, oppure in una limpida notte stellata?

Il cielo rappresenta da sempre, nell’immaginario collettivo, l’infinito, l’eterno, la libertà, il Divino; ma anche l’insondabile, l’inarrivabile, l’inesprimibile. In altre parole: il mistero. Ma un mistero che non fa paura…

Perderci con gli occhi nel cielo, ci proietta lontano (come misurare, in realtà, l’esatta “gittata” di uno sguardo? Come sapere, con precisione, quante miglia d’azzurro riusciamo a penetrare, con un’occhiata?), aiutandoci ad avvolgere la nostra vita con un mantello intrecciato di speranza e di serenità…

Una “sbirciatina” al cielo, forse, non è altro che una sbirciatina in fondo a noi stessi.

Sì, perché la nostra stessa anima, le nostre stesse aspettative, i nostri ricordi ed i progetti, le gioie e i dispiaceri, i buoni risultati ed i fallimenti, costituiscono l’”infinito” che siamo… e di cui, certamente, di tanto in tanto abbiamo piena e lucidissima consapevolezza.

Il “nostro” infinito ci viene a “cercare”, talvolta, spingendoci ad esprimerci, ad esempio, nell’Arte, ammirandone gli innumerevoli capolavori; oppure tentando, a nostra volta (e come possibile…), di“produrre” qualcosa. Qualcosa che sia, senza ombra di dubbio, l’impronta del nostro stesso esistere, del nostro “esserci”, in questo mondo, “hic et nunc”…

Ed è sempre l’infinito che cresce con noi, che ci guida e ci sospinge verso la più appagante delle esperienze umane: quella dell’amore. Dell’amore che “è”, o “non è”; dell’amore che, naturalmente, avrà un estremo “bisogno” dei nostri corpi, per potersi “esprimere” pienamente, ma che resterà, sempre e comunque, un intreccio di anime, unite per quegli appuntamenti non scritti, per quelle casualità segrete, che soltanto il destino decide. E che nessuno può ostacolare…

Ecco: il cielo non è che uno specchio, in cui si riflette tutto questo, ogni volta che lo guardiamo…

by Roberto Pellegrini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...