Che “critico” sei?

È una critica ingiusta; è facile criticare; bisogna saper accettare le critiche: sono solo alcune delle innumerevoli espressioni, che fanno “perno” sul concetto di “critica”.
È innegabile che vi sia, nel criticare, un “gusto” tutto particolare; un gusto al quale, al di là di facili ipocrisie, più o meno tutti ci siamo abbandonati, qualche volta…… Read More Che “critico” sei?

Annunci

Tre monete

Un giovane commerciante di giada tornava a casa a piedi, dopo aver concluso un buon affare, percorrendo la strada completamente ricoperta di neve. Per due giorni, infatti, si era abbattuta sulla zona una violenta nevicata.
Egli aveva riposto le tre monete d’oro, ricavate dalle vendite, nella sua bisaccia, senza avvedersi, però, che vi fosse, nella borsa, un piccolo foro, dal quale, una dopo l’altra, le tre monete uscirono, scomparendo nelle neve alta…… Read More Tre monete

Un dolore immortalato nei secoli

L’episodio, piuttosto noto in verità, è narrato anche da Virgilio nell’Eneide, con un pathos ed una carica drammatica veramente intensi.
Lo sfondo: la guerra di Troia; i Greci, simulando l’abbandono dell’assedio della città, salpano, dopo aver lasciato sulla spiaggia, come dono propiziatorio per il ritorno in Patria, il celeberrimo cavallo di legno, ideato dall’astuto Ulisse, confidando che i Troiani, lo introducano all’interno delle mura. Laocoonte, intuendo l’inganno (disse, infatti: Timeo Danaos et dona ferentes/Temo i greci, anche quando portano doni), scaglia con vigore e rabbia una lancia che, conficcandosi nel ventre cavo della statua equestre, rimbomba minacciosa. Avvisando i propri concittadini dell’inganno (si sa, poi, come andò a finire…… Read More Un dolore immortalato nei secoli

Maison Lemarié, la Versailles della Moda

Tutto ebbe inizio nel 1880, quando Palmyre Coyette – modista ed abile ricamatrice, ma soprattutto virtuosa donna d’affari – adornava di piume e ricami i cappelli delle nobili signore.
L’ineccepibile suo lavoro fece sì che il suo atelier divenisse famosissimo in tutta la Francia e non solo per la lavorazione di piume e ricami. A lei seguì il nipote: André Lamerié che ereditò tutto il patrimonio ed anche la passione per il bello…… Read More Maison Lemarié, la Versailles della Moda

Adele Bloch-Bauer: la Monna Lisa d’Austria

Adele Bloch-Bauer nacque a Vienna nel 1881, figlia di un imprenditore, crebbe quindi in un ambiente raffinato e sposò, giovanissima, Ferdinand Bloch, erede di un barone arricchitosi con l’industria dello zucchero, di diciassette anni più vecchio di lei. Adele era una giovane donna bellissima, con occhi profondissimi ed una bocca sensuale, con un carattere malinconico… Read More Adele Bloch-Bauer: la Monna Lisa d’Austria