…in attesa di un ritorno

Mi rendo conto (ed accolgo questo pensiero con un sorriso), di attendere ancora l’arrivo delle prime rondini, dopo il 21 marzo, con lo stesso entusiasmo e la medesima trepidazione con cui lo facevo da ragazzino.

Ricordo che, con i miei compagni di giochi, interrompevamo le nostre partite a biglie, le nostre interminabili sfide al calciobalilla, per sederci sul muretto del nostro cortile e rimanere col naso all’insù a scrutare quel “quadrato” di cielo azzurrissimo, in attesa del primo “avvistamento”.

Sì, perché, per noi, una rondine “faceva” la Primavera…

I primi fiori erano già sbocciati, nell’aiuola della scuola; gli alberi erano tornati ad indossare la loro incantevole livrea verde; qualche farfalla colorata aveva già fatto la sua comparsa nel giardino, ma per noi, se nel cielo non sorprendevamo inseguirsi, velocissime, quelle piccole frecce nere, dalla coda biforcuta; se non le sentivamo gioire, annunciando il loro arrivo, con quegli acutissimi garriti, non poteva considerarsi iniziata la bella stagione.

Eppure, la Primavera la “sentivamo” dentro, nei maglioni pesanti che, via via, non supportavamo più; nella voglia di studiare che andava scemando (ma che dovevamo ritrovare comunque…); nelle giornate che si allungavano; nelle finestre della classe che restavano aperte tutto il tempo; nel mio fantasticare, fissando quelle grosse nuvole bianche, con le mani sotto al mento, nascosto dietro la schiena del mio compagno seduto davanti.

Insomma: senza le rondini ci sembrava una Primavera in stand by. “Forse hanno perso la strada!”; “magari sono andate altrove!”: in attesa del loro arrivo, ognuno di noi esprimeva la propria “catastrofica” opinione… Poi, all’improvviso: “Eccole!”. Ed il loro inconfondibile “urlo” felice pareva salutarci, confuso nell’azzurro: “Tranquilli, ragazzi: siamo tornate!”.

by Roberto Pellegrini

Annunci

Un pensiero riguardo “…in attesa di un ritorno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...