…una brevità infinita

Nello stagno antico

si tuffa una rana:

eco dell’acqua

Basho

M’illumino

d’imenso

G. Ungaretti

Denominatore comune dello haiku di Basho e della celeberrima “Mattina” di Ungaretti: la brevità.

Chi “fa” Poesia (lo abbiamo già ribadito in altre occasioni), non lo fa (o non dovrebbe, almeno), con il righello in mano; non conta le parole, come spesso, invece, è richiesto, svolgendo un tema a scuola, o sviluppando articoli per un giornale.

La Poesia (e l’Arte tutta), è libertà pura; non è il “quanto” si esprime, bensì il “cosa” e, soprattutto, il “come”, che riesce a colpire l’anima del lettore, provocando quell’ “onda d’urto” profonda che definiamo “emozione” (vi ricordate Mogol e Battisti?: “…tu chiamale, se vuoi, emozioni!”).

La Poesia è (anche), questo: incastonare emozioni tra gli “artigli” docili delle parole, per farne “monili” di cui sarà inevitabile “innamorarsi”…

Così: all’improvviso.

E perché questo accada, potrà bastare il tempo di uno schiocco di dita, non necessariamente quello (peraltro sublime…), di un Concerto Sinfonico…

Perché la Poesia è “fatale” come un “coup de foudre”, che non lasci scampo al cuore…

Protagonista di questo incanto resta l’anima ed il suo bisogno vitale di emozioni; la sua sete indomabile di “alte sensazioni”; la sua “fame” di “abissi” da esplorare e da raccontare; ed il suo intimo “istinto naturale” di guidarci tutti sulla strada giusta: quella, profonda, del senso della vita, dalla quale essa stessa proviene…

by Roberto Pellegrini

2 pensieri riguardo “…una brevità infinita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...