Un tranquillo uomo di mare…

Come tutti gli uomini di mare di razza, non sbaglieremmo nell’affermare che anche Mauro Pelschier individui nel ponte di una barca vela il suo ambiente naturale; e, considerata la sua incredibile carriera, c’è da crederci.

Mauro Pelaschiar, più noto come Mauro Pelaschier, è un velista italiano.

Nasce nel 1949 a Monfalcone da una famiglia originaria di Pola, e giovanissimo comincia a veleggiare alla SVOC (Società Vela Oscar Cosulich), seguendo la tradizione di famiglia di nonno Francesco, Mastro d’ascia, di papà Adelchi e dello zio Annibale, grandi velisti plurititolati, Olimpionici nel 1952, 1956, 1964. Dopo le prime esperienze sui Dinghy 12 e sui Flying Junior vince nella classe Finn, singolo olimpico, nove titoli Italiani tra il 1964 ed il 1977, il Bronzo ai Campionati Europei 74, e un Bronzo e un Oro ai Giochi del Mediterraneo nel 1971e nel 1975. Nel 1983 raggiunge una enorme popolarità come timoniere di Azzurra, la prima barca italiana alla America’s Cup, che lo vorrà al comando anche nella sfida successiva a Perth nel 1987. Negli anni successivi si dedica sempre più ai cabinati, vincendo innumerevoli regate e partecipando a diverse regate transoceaniche, ma non dimenticando mai i monotipo (12 partecipazioni al Giro d’Italia a vela) e il match racing. Dagli anni novanta regata assiduamente su barche d’epoca con ottimi risultati.

Medaglia di bronzo al valore atletico Medaglia d’oro al valore atletico 1983

Dal 1999 è editorialista per la rivista nautica FARE VELA. Dal 2000 al 2004 è Consigliere Nazionale F.I.V. (Federazione Italiana Vela), in rappresentanza degli atleti. Si occupa dell’organizzazione di Barche e Equipaggi per i grandi Eventi. Dal 1999 commenta le regate di Coppa America e i giochi olimpici per Rai Sport. Organizza Corsi di perfezionamento su Monotipi e barche d’Altura. È testimonial Telethon (Ass. per la ricerca sulle malattie genetiche). Dal 2006 è advisor di BMW Match Race Academy.

Il suo palmarès è una teoria ininterrotta di prestigiosi successi, dal 1964, ai giorni nostri…

E, conoscendo Mauro…: non è certo finita qui!

by Roberto Pellegrini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...