La cortesia… in coda

La cassa è quella rapida d’accordo ma la cassiera (poverina) non lo è affatto: probabilmente è lì per sostituire qualche collega in ferie. Nonostante sia ormai la fine di luglio, è una mattina piuttosto affollata, qui al supermarket.

Il ragazzo davanti a me, cresta moicana e tatuaggi tribali, si rivolge alla coppia che lo precede:

Scusate, posso passare avanti, che ho un treno tra poco? –

Potevi venire prima: anche noi abbiamo fretta! – è la simpatica risposta.
La cassiera, attonita, accelera come può.


Ma il ragazzo la prende bene, infatti abbozza un sorrisino finto, guardandosi in giro e commenta:

-Beh, io c’ho provato! – Subito dopo gli arriva una telefonata:

Sì va bene -, lo sentiamo rispondere – Sto facendo la spesa. Aspettatemi al binario che arrivo… –

La coppia, forse un po’ imbarazzata, si guarda in faccia, mentre si avvia con la borsina della spesa. Sono certo che di fronte alla richiesta, forse un tantino sfacciata, di quel giovanotto, nessuno abbia pensato che dicesse la verità. Perché? Forse a causa del suo… “aspetto” trasandato?

Questa nostra società ci costringe a dubitare di tutto; a sentirci braccati dalle fregature, sempre in agguato.
Fino al punto di non riconoscere più nemmeno la verità più semplice, alla quale troppo spesso facciamo indossare a forza l’abito dell’ipocrisia.

by Roberto Pellegrini

4 pensieri su “La cortesia… in coda

  1. Grazie Giovanni: i complimenti fanno sempre piacere. Hai ragione: una schietta autocritica è spesso il primo passo verso il miglioramento.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...