Le perle del cielo

Ritorna la magica Notte di San Lorenzo, la notte in cui il cielo, ancora una volta, si trasforma in uno scrigno, ammantato di nero velluto, traboccante di rare perle luminose: le stelle.

È la notte in cui questo scrigno rimane aperto, lasciando scivolare fuori, di tanto in tanto, uno dei suoi preziosi gioielli, lanciati verso l’abisso delle felicità in attesa, sospese al respiro di un desiderio, ancora irrealizzato.

“È nella natura del desiderio di non essere soddisfatto e la maggior parte di noi vive solo per soddisfarlo.”
Aristotele

Cogliere queste perle significa esprimere un desiderio; significa dar loro una meta, un destino…

Ma non dovremmo dimenticare che i desideri tengono accesa la speranza, la tengono accesa di una luce viva, che si riflette sul volto della nostra anima.

Realizzarli vuol dire spegnere quella luce, che inevitabilmente finiremo per cercare altrove…

by Roberto Pellegrini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...