Il Fiddle o violino irlandese

Il fiddle, oltre ad essere uno degli strumenti cardine della musica tradizionale irlandese, è in grado di regalarle una magia inconfondibile ed unica in tutto il mondo.

Di fatto non ve nessuna differenza tra un fiddle ed un violino se non il modo di suonarlo ed il repertorio proposto; le tecniche di posizione durante l’esecuzione variano a seconda del musicista, non c’è nessuna regola, è una questione di abitudine e, qualche volta, di morfologia, alcuni musicisti lo suonano sulla spalla, altri contro il petto, altri sotto il mento e, non ci crederete, alcuni contro il fianco.

Inoltre esistono molti stili locali ben distinti – Donegal, Sligo, Clare, Sliabh Luachra, ecc…. – che si distinguono fra loro essenzialmente per il gioco di archetto chiamato bowing e per la frequenza dei diversi abbellimenti.

La maggior parte dei brani suonati con il fiddle ha un ritmo molto veloce e ottimista, infatti quando il violino irlandese incontra altri strumenti come il bodhran, le chitarre e le pipe, il suono si fa subito euforico e inizia la festa; solo per le arie calme, tra l’altro rare, i violinisti irlandesi tendono a fare poco uso del vibrato.

Curioso è il fatto che pochi sono i compositori conosciuti nel mondo del fiddle, proprio per questo motivo i violinisti irlandesi hanno tramandato il loro sapere di padre in figlio e spesso senza seguire spartiti. Tutto si basa molto sulla creatività dei musicisti che, con orgoglio, vanno fieri di quest’arte.

5 pensieri su “Il Fiddle o violino irlandese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...