Giù la maschera!

La ragazza, come me, aspetta il suo “turno” in coda fuori dalla tabaccheria; sta parlando al cellulare con voce alta, forse per cercare di sovrastare quella del proprio cagnolino bianco, che per qualche oscura ragione, pare avercela con il sottoscritto.

“Lo incrociavo da una settimana-, dice – E mi sembrava bellissimo; poi l’ho visto senza mascherina e…: una vera delusione, per carità!”

Mi viene da ridere, ma la mascherina che indosso mi evita di farmi “sgamare”; intanto, ipotizzo tra me che la signorina, se tanto mi dà tanto, sotto quell’anonima “chirurgica” azzurrina dovrà pur nascondere un viso da vera Star…, a prova di “smascheramento”, per capirci.

In quest’epoca (già problematica di suo), di redivivi indovinelli televisivi (si indovina il pacco; si indovina il mestiere; si indovina il cantante misterioso… ecc ecc), qualcuno si è pure inventato “indovina il belloccio” (restiamo in attesa del brevetto), con la fattiva complicità di questo nuovo, indispensabile accessorio moda: la mascherina.

L’incredibile capacità di adattamento che ci contraddistingue (talvolta, magari, spalleggiata da un pizzico di stupidità?), compie quotidiani, piccoli “prodigi”, riuscendo a scovare spunti spassosi anche nelle situazioni più improbabili.

Chissà, forse cambierà il galateo delle presentazioni: “Permette, signorina? Ingegner Pinco Pallino!”, e giù la mascherina, a scanso di equivoci, o brutte (è proprio il caso di dirlo…), “sorprese”…

by Roberto Pellegrini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...