Perché…

“È una notte calda, profonda…. Una di quelle notti “lunghe”, dense, in cui farebbe caldo comunque, anche se fosse gennaio.

Il condizionatore fa il suo dovere; ma ho caldo lo stesso: è l’effetto che mi provoca l’aver avuto, qualche ora fa, una discussione con una persona a me molto cara, senza esserci chiariti fino in fondo.

La mente rimugina, rivive; ripercorre le frasi, i toni, le parole; si incaglia sulle “secche” del dubbio di aver, forse, esagerato un po’, di non aver saputo fare un passo indietro… O uno avanti…

Con il calare delle tenebre, germogliano “spontanei” i sensi di colpa: letali per poter affrontare una nottata in piena tranquillità…

Meglio prendere una boccata d’aria sul balcone: me ne accendo una… Ad un tratto, da non so dove, una voce:

Perché? -, e poi il silenzio.
Solo un “perché”, abbandonato, sospeso; forse – penso – fuggito dal sogno un po’ agitato di qualcuno, attraverso una finestra aperta; “coda” di un soliloquio inconsapevole in un’improbabile “chiacchierata” nel sonno.

O magari, non posso escluderlo, una precisa domanda espressa nel corso di un’imprevista e pacata discussione notturna…

Mi raggiunge un pensiero…

“Perché?”: questa non è soltanto una semplice parola, ma una miccia accesa, un countdown avviato, un rullo di tamburi, un fascio di luce puntato sulla nostra coscienza, capace di innescare un’esigenza precisa: quella di capire meglio se stessi, di guardarsi dentro, senza se e senza ma; così: a muso duro.

Tutti noi abbiamo dei “perché” abbandonati da qualche parte, ormai ricoperti di polvere, ai quali non abbiamo ancora dato una risposta; con i quali, magari, rinviamo il momento di dover fare i conti… Che fingiamo di aver dimenticato… Ma che ogni tanto ci “strizzano” l’occhio, come a ricordarci “Io sono ancora qui, e ho tutto il tempo che vuoi…”, nel bel mezzo di una calda notte d’estate…”

by Roberto Pellegrini

2 pensieri su “Perché…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...