Varenne: un trottatore leggendario

Varenne è il cavallo che sussurrava agli uomini, il trottatore più forte di tutti i tempi, una vera e propria leggenda su quattro zampe. Un Mito!

Varenne è nato vicino a Ferrara i 19 maggio 1995 da una fattrice italiana di nome Ialmaz e uno stallone americano di nome Waikiki Beach, deve il suo nome ad una via parigina: Rue de Varenne, dove ha sede l’ambasciata italiana, ma tutti gli appassionati di ippica l’hanno sempre chiamato: Il Capitano.

Il suo esordio, il 4 aprile 1998 a Bologna, fu un po’ singolare, giunse al traguardo per primo, nonostante avesse rotto al galoppo e avesse dovuto sfilare in coda per recuperare il passo del trotto, venne ovviamente squalificato, ma l’impressionante recupero stupì non poco.

Da quel giorno fu solo un crescendo, sino ad essere considerato un vero e proprio fenomeno e universalmente riconosciuto come il più grande cavallo trottatore di tutti i tempi, avendo realizzato vittorie in ogni parte del mondo.

Il miglior trottatore dell’era moderna, una leggenda che ha scritto pagine di storia difficili da dimenticare, soprattutto per i colori italiani.

Varenne è l’unico cavallo nella storia dell’ippica mondiale ad aver vinto il titolo di “Cavallo dell’anno” in tre differenti Stati (in Italia nel 2000, 2001, 2002; in Francia 2001 e 2002; negli Stati Uniti 2001), ed è anche l’unico trottatore ad aver vinto le corse più importanti del mondo nello stesso anno ( Grand Prix d’Amerique, G.P. Lotteria di Agnano, Elitloppet, Breeders Crown, 2001 ).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...