Come un’erbaccia…

C’è un “buio” che confonde il cuore; che lo paralizza; che lo inchioda sul posto, impedendogli di muoversi e di ritrovare se stesso e la strada smarrita…

Questo buio, questa tenebra dei sentimenti e della ragione, questa cecità del buon senso, che ci isola improvvisamente, confinandoci nella nostra più cupa e paventata solitudine, si chiama odio.

L’odio è un “cancro” dell’anima che affligge da sempre il genere umano… Orribile, viscido, discriminatorio, implacabile esso serpeggia tra noi, insinuandosi più facilmente nelle menti più “deboli”, avvelenandole, stravolgendo la capacità di giudizio, annientando la percezione della stessa realtà.

E quando questo accade, all’improvviso ciò che “era” non è più: legami, amicizie e persino vincoli di sangue perdono ogni loro significato, ogni loro valore, per ritrovarsi “confinati” nei deserti della menzogna; per essere “sacrificati” sul tetro altare del pregiudizio, fino ad assumere connotati del tutto estranei e misconosciuti… Quindi legittimamente biasimati e rifiutati.

Sì, perché l’odio vive di menzogna, divenendo via via più forte mano a mano che questa attecchisce, piantando forti le sue radici maligne, capaci di nutrirsi avidamente solo del sangue degli innocenti.

Radici che, comunque, come quelle della gramigna, grazie a Dio, prima o poi vengono sempre messe a nudo, per poi finire bruciate e svanire, consumandosi in una fiammata “gelida”, irreale…

Quante volte tutto questo si è ripetuto, nel corso dei secoli? Quante volte si ripeterà, ancora?

Solo la Storia, come sempre, ce lo potrà raccontare, ristabilendo, intatti, le prospettive sugli eventi e il giudizio sugli uomini…

by Roberto Pellegrini

Un pensiero su “Come un’erbaccia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...