Chanel No. 5 – Buon compleanno!

Correva l'anno 1921 ed il 5 Maggio Madamoiselle Gabrielle Chanel lanciava sul mercato il profumo Chanel No. 5, profumo che sarebbe diventato manifesto di modernità e che avrebbe rappresentato allegoricamente l’eleganza e l’eterna femminilità racchiuse in un bouquet di note olfattive...

Ricordi su cartoncino

Di recente, rovistando in una cassettiera, nella quale non andavo a curiosare da diverso tempo, mi è capitato di fare una cosa che non facevo da anni e di cui – riflettevo – probabilmente le nuove generazioni non conosceranno nemmeno il “gusto”. O forse sì…: chissà...

L’opale: l’affascinante gemma iridescente

“C’è in esso un fuoco più dolce di quello del carbonchio e la purpurea bellezza dell’ametista e il verde-mare dello smeraldo, e tutti insieme brillano in una incredibile unione. Alcuni opali per il loro rifulgente splendore rivaleggiano con le tinte dei pittori, altri con la brillante fiamma dello zolfo che brucia” - così Plinio descrive questa gemma, appellandola come "goccia di pioggia prigioniera”...

Teatro Giapponese: tradizione e cultura

Non si può pensare di approcciare l’essenza della cultura e della spiritualità del Giappone, senza riferirsi anche al Teatro tradizionale, le cui origini, relativamente recenti, conservano ancora intatto tutto il loro spessore di fascino e suggestione, in grado di “rapire” lo spettatore più attento, per riportalo “indietro” nel tempo…

Noi, “viaggiatori” del Tempo…,,

Il nostro “viaggio” nel Tempo è un viaggio in noi stessi, “attraverso” noi stessi. Percepiamo il fluire del Tempo avendo coscienza dei “cambiamenti” che mano a mano vengono a “maturare” nella “sfera vitale” che ci compete, o che, per meglio dire, ci “comprende” (e di cui noi costituiamo il centro)...