Il Loden: una vera star fra storia, aneddoti e curiosità

Il loden è un tessuto ricco di tradizione, il tessuto delle genti di montagna: uno spesso panno di lana che protegge da pioggia e neve nei lunghi inverni delle valli. In Val Pusteria, più precisamente nella cittadina di Brunico, tutto ebbe inizio nel 1894, quando Josef Beikircher inizio per primo a produrre robusti capi in loden per cacciatori e contadini; solo due anni dopo entrò in azienda l'imprenditore Josef Moessmer e poco più tardi ne divenne l'unico padrone...

La rubrica di Celine #9: Le slinghback

Si esce la mattina in beige e nero, si pranza in beige e nero, si va ad un cocktail in beige e nero. Si è eleganti da mattina a sera. Ecco che, con questa convinzione, Madamoiselle Coco, nel 1957, dopo aver influenzato il mondo della moda con il tubino nero, la giacca di tweed e la borsa trapuntata, inventa le slingback, aggiungendo un tocco in più all'eleganza delle donne.

Colori: la rubrica di Celine #8

Le sfilate prêt-à-porter primavera/estate 2020 ormai volgono al termine e, nonostante il colore Pantone 2020 sarà ufficializzato il prossimo dicembre, un'idea noi ce la siamo fatta. Facendo un passo indietro, ricordiamo che il coloro dell'anno 2019 è il Living Coral, una tonalità calda e tranquilla tra l'arancione ed il rosa che ricorda proprio il colore dei coralli...

La rubrica di Celine #6

Oggi parleremo di un'altro capo icona che non passerà mai di moda e che ogni donna dovrebbe avere nel suo guardaroba: la giacca Chanel. “La giacca Chanel è una giacca maschile ormai diventata un capo tipicamente femminile e certamente il simbolo di un’eleganza femminile disinvolta, atemporale e intramontabile“ così affermava l'indimenticabile Karl Lagerfeld,...

La petite robe noire: come, quando e perchè

Non è la prima volta che ci soffermiamo a scrivere riguardo al classico tubino nero, un abito adorato dalle donne e che pare non passare mai di moda visto che da quasi un secolo imperversa nei guardaroba con successo. Oggi affrontiamo l'argomento non dal punto di vista storico, ma soffermandoci su come indossare questo abito icona valorizzandolo, ma soprattutto essendone valorizzate, ...

La rubrica di Celine #5

L'estate ci sta lasciando ed è tempo di dare un occhio al guardaroba invernale, fare pulizia ed inserire qualcosa di nuovo. E qui vi voglio! Quali scelte fare? Le passerelle dello scorso febbraio e le recenti pre-collezioni presentate hanno dato indicazioni, che volendo si possono raccogliere e fare proprie, ma da un'analisi un pochino...

Influencer?!?

Per lavoro sono a contatto con il mondo della moda e giorno dopo giorno mi sto rendendo conto che gli/le influencer, che ormai spopolano su tutti i social e nel mondo dei blog, nel 99% dei casi, tutto hanno tranne che il buon gusto e, soprattutto, di moda e di classe poco ne capiscono. Dispensano ai loro milioni di follower i loro consigli di moda, per lo più di cattivo gusto,...

Luisa Beccaria fra arte e natura

Non è un caso che negli anni '80 Luisa Beccaria abbia fondato la sua sede ed aperto il suo primo negozio proprio nel quartiere di Brera a Milano, quasi a sottolineare che arte e bellezza sposano gli eccessi dei sensi. Proprio lì è cominciato il suo percorso che l'ha portata a presentare la sua prima collezione Haute Couture a Roma per poi essere invitata a Parigi e raccogliere da subito...