“Eleganza” by D&G

Potete non incontrare il loro stile, potete non considerarli simpatici, ma questa volta, vi tornerà alquanto difficile, se non impossibile, criticare la monumentale sfilata che hanno realizzato. Il nome "Eleganza" descrive al meglio ciò che si è visto in passerella, il setting è sontuoso e, come si usava nelle sfilate anni '50 e '60, uno speaker racconta gli outfit e la preziosità degli abiti realizzati a mano...

Mini revolution all’Haute Couture

Si è da poco conclusa a Parigi la settimana Haute Couture e, come sempre gli abiti da sogno hanno conquistato gli occhi del mondo: tulli, paillettes scintillanti, preziosi pizzi ed strascichi chilometrici; il tutto presentato in location con scenografie teatrali come non si era mai visto, ma...

Marco Lodola – l’artista che…

... considera i critici d'arte un po' psicanalisti, perché ogni volta che una sua opera andava al giudizio di un critico veniva contestualizzata ed il critico stesso spiegava a lui artista perché aveva fatto la tal cosa. Simpatico, no? Anche perché non sempre un artista nell'atto di creare si pone tante domande. A volte proprio i critici danno spiegazioni illuminanti per gli artisti stessi...

Evgeny Lushpin – Master of Light

Quando ci si trova di fronte ad un'opera di Evgeny Lushpin, a primo impatto, non si capisce se si tratta di un quadro o di una foto: é la sua maestria nel dipingere, quasi come una magia, che riesce a trasportare il fruitore direttamente nei posti e nel tempo dell'ambientazione della scena riprodotta con un realismo impeccabile...

Armani/Silos

Tendenza primaria dell’intelligenza/pensiero è l'”esplorazione”, finalizzata alla “comprensione”, di tutto ciò che accade al di fuori di noi, ma anche (e forse soprattutto), di quanto si agiti all'”interno”...