Carezze…

Le carezze che “confortano” il corpo sono sempre gradevoli e certamente riescono spesso a fornirci un' “idea” verosimile di ciò che amiamo definire “felicità”; ma le “carezze” che riescono a raggiungere l’anima, restano un privilegio, una rara “prova” di ciò che realmente siamo: complesse creature che vivono di emozioni...

Crediamoci… insieme

“Se vuoi una vita felice devi dedicarla a un obiettivo, non alle persone o alle cose” A. Einstein Per poterla “cercare”, e tentare di agguantarla, dovremmo almeno averne un’ “idea” il più possibile precisa…

Gli Artisti: un vero dono per l’umanità

Il linguaggio dell'Arte, qualsiasi essa sia, fornisce all'umanità la possibilità di connettersi attraverso un filo invisibile: quello delle emozioni. "In Arte non v’e’ tocco di pennello, verso di Poesia, o nota musicale che si “discosti” dall’Uomo." - Roberto Pellegrini. Ogni forma d’Arte è intrisa di bellezza e di mistero ed il fruitore, nell’osservarla, nell’ascoltarla...

Lezione by Roberto Pellegrini

Oggi condivido con voi una poesia a me molto cara, scritta da Roberto Pellegrini ed inserita nel libro "Nell'Abbraccio della Luna - Quando l'Amore rende inutili i Sogni" che mi ha visto coautrice di Roberto attraverso i miei commenti alle sue poesie...

“Nella Nebbia, il Silenzio…

... 121 Haiku in attesa di una Primavera"

"In verità, tutte le cose piccole sono belle” - scriveva Sei Shanagon...

...e forse la mia predisposizione alla semplicità e al minimalismo, mi porta ad apprezzare lo stile di poesia giapponese conosciuta come: Haiku.

Solo tre versi, senza titolo, strutturati in 5-7-5 sillabe, danno vita ad una lirica emozionale, all’interno della quale non c’è spazio per fronzoli lessicali.

Il Poeta Roberto Pellegrini, grande appassionato di questo genere, è alla sua seconda pubblicazione completamente dedicata a questa forma poetica; la prima raccolta “Amore e Vento – 111 Haiku – tra Amore e Passione” vedeva la luce proprio circa un anno fa.

La sua grande capacità di sintesi di pensiero e di osservazione, lo conduce a trasformare ogni emozione in una vera e propria rappresentazione tangibile di un’emozione dell’anima, fermata in un’immagine, accompagnando il lettore verso qualcosa di veramente carico di suggestioni...