Il bosco di Bomarzo

E' in Italia, precisamente in Provincia di Viterbo, nel borgo di Bomarzo. il bosco che affascinò personaggi del calibro di Dalì e Goethe. Questo luogo è conosciuto in tanti nomi diversi, forse anche perché è un luogo un po' magico ed insolito: Parco dei mostri, Villa delle Meraviglie, bosco sacro o bosco di Bomarzo. Nacque nel 1550 dal progetto del principe Vicino Orsini e del grande architetto Pirro Ligorio ed è un unico esempio di giardino che non possiede alcuna caratteristica dei giardini all'italiana. Al suo interno si susseguono in modo apparentemente casuale draghi, figure di mostri con soggetti mitologici e animali esotici, ed architetture veramente insolite...