Un’esistenza da… vivere

L’Essere Umano non si limita a “esistere”: egli “vive”. Tutto “esiste”: gli alberi, le montagne, gli oceani, gli animali… Ma “vivere” (al di là di un elementare riscontro squisitamente “biologico”), significa anche maturare un variegato “percorso” di coscienza di sé, in grado di condurre alla piena consapevolezza della differenza tra l’ “essere Uomo” e il resto dell’ “esistente”, appunto...

Un dono…

C’è una differenza tra “dare” e “donare”. Ed è una differenza intima, probabilmente inconscia, inconsapevole. Forse “istintiva”, ma determinante, viva… Ad accorgersi di questa differenza è, innanzitutto, la nostra anima. “Dare” qualcosa a qualcuno non implica necessariamente la chiara sensazione di un “distacco”, di una “separazione”; non sottintende, cioè, sempre anche un “possesso”...