Mele rotolanti

Il ragazzo, capelli lunghi col codino, occhi sullo smartphone e cuffiette, procede contromano, rasentando il marciapiede, cavalcando il suo skate; la signora, in bici, sopraggiunge ignara dalla curva: l'impatto è inevitabile. Il ragazzo, con un agile balzo, se la cava; ma la signora, per evitare di rovinare a terra, finisce col perdere le buste della spesa,...

Prossima fermata: il rispetto

- Ai miei tempi, vede, in situazioni come questa ci si alzava per cedere il posto! - A parlare, stando in piedi (come il sottoscritto), sull'autobus gremito dell'una, che porta alla stazione, non è il protagonista ottuagenario di un romanzo di fine Ottocento, bensì una giovane signora, rivolta ad un uomo piuttosto anziano in piedi a fianco a lei. Accanto a loro, beatamente seduti, due giovani, un ragazzo ed una ragazza, certamente studenti. Lei, con gli auricolari calzati nelle orecchie, snobba la conversazione; lui, invece, sembra cogliere la "sfumatura" e con tono serafico irrompe con una risposta:...