Le “avanguardie” del pensiero

Lungo l’immenso “fronte” del Sapere, da sempre l’uomo si serve di un suo “Esercito”, del tutto esclusivo, del tutto particolare, per antonomasia (o altezzoso luogo comune), unanimemente riconosciuto quale tratto distintivo della nostra specie, dotata di un’intelligenza cosiddetta “superiore”: il pensiero...

Quando torneranno le rondini…

Soprattutto in circostanze, non particolarmente brillanti, come quelle attuali, ci possono essere momenti in cui le nostre “energie” interiori (quelle che ci aiutano a sostenere e ad alimentare la fiducia nel domani), sembrano venire a mancare, “mobilitate” in blocco in una sorta di “chiamata alle armi”, contro un nemico più coriaceo del previsto...

…mi fido?

Cosa significa “avere fiducia” in qualcuno, o in qualcosa? Quanto conta, questo, nel percorso della nostra esistenza? E ancora: a quali insidie ci esponiamo, quando ci abbandoniamo a questo “atteggiamento”?...

La virtù del dubbio

Nessuno può credersi al sicuro dalle sue grinfie: quando inizia a fare “capolino” nella nostra mente, è fatta: quasi certamente la spunterà lui. Il “dubbio” è un avversario subdolo, astuto, tenace; non ha nessuna fretta di raggiungere il suo scopo, semplicemente perché uno scopo non ce l’ha. Eppure riesce sempre a "inventarsene" uno!...