Il a disparu

Parliamo dell'opera di Giorgio De Chirico: "Composizione con autoritratto", che il 16 novembre scorso è scomparsa da un museo di Béziers, nel sud della Francia. Giorgio De Chirico nacque a Volos in Grecia nel 1888, da genitori italiani. Compì i primi studi di disegno ad Atene e completò l'Accademia a Monaco dove nel 1906 si trasferì, qui rimase particolarmente colpito dalla pittura simbolista e decadente di Arnold Böcklin e Max Klinger. Qualche anno dopo si recò a Parigi,  dove ardeva la grossa novità artistica del cubismo. De Chirico, però, che molto spesso manifestava atteggiamenti polemici verso le avanguardie, non ne venne coinvolto...

La Conciergerie e l’orologio pubblico più antico di Francia

Percorrendo il lungo Senna ci si imbatte nella Conciergerie, testimone medioevale della città di Parigi, importante luogo di storia e di memoria. Fino al XIV secolo fu il Palazzo del Re, poi, quando Carlo V si trasferì, divenne prigione ed oggi museo. Dopo la caduta della monarchia, il Tribunale Rivoluzionario, creato dalla Convenzione nel 1793, condivise la prigione della Conciergerie ed in due anni, più di 2.700 persone condannate a morte, passarono gli ultimi giorni della loro vita proprio qui, fra queste: la regina Maria Antonietta, il poeta André Chenier e Robespierre, l'uomo del terrore...

Émile Gallé – L’uomo delle trasparenze che emozionano

Émile Gallé  nacque a Nancy (Francia) nel 1846 e fu un famosissimo designer, pioniere nell'innovazione delle tecniche di lavorazione del vetro, un vero leader dello Style Art Nouveau e del rinascimento moderno del vetro artistico francese. Era figlio di un produttore di faience (nome che deriva dalle maioliche italiane di Faenza) e di mobili in ebano. Studiò filosofia, botanica, disegno e successivamente si dedicò ad imparare la produzione del vetro a Meisenthal...

La Francia ha il suo Museo della Moda e…l’Italia?

Sembra quasi incredibile, ma purtroppo, al contrario dei francesi, gli italiani - massimi esponenti di questa forma d'Arte - non hanno ancora un vero Museo della Moda. Tutto ruota sotto i riflettori delle passerelle, ma poi, tutto giace arenato nei depositi a prendere polvere. A Parigi, non lontano dalla Tour Eiffel, all’interno di un raffinato palazzo neo-rinascimentale del XIX secolo, vi è il Palais Galliéra - Museo interamente dedicato alla moda...Sembra quasi incredibile, ma purtroppo, al contrario dei francesi, gli italiani - massimi esponenti di questa forma d'Arte - non hanno ancora un vero Museo della Moda. Tutto ruota sotto i riflettori delle passerelle, ma poi, tutto giace arenato nei depositi a prendere polvere. A Parigi, non lontano dalla Tour Eiffel, all’interno di un raffinato palazzo neo-rinascimentale del XIX secolo, vi è il Palais Galliéra - Museo interamente dedicato alla moda.